Trasferimento di proprietà

Il trasferimento di proprietà di un veicolo consegna la titolarità del mezzo interessato dal soggetto venditore a quello acquirente.
Per fare in modo che questo avvenga in modo corretto è necessario autenticare la firma del venditore sull'atto di vendita, e entro sessanta giorni dall'autentica bisogna registrare il passaggio di proprietà all'ufficio provinciale del Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.); contestualmente verrà rilasciato il nuovo certificato di proprietà digitale (C.D.P.D.), e l'aggiornamento della carta di circolazione.

Presso le nostre sedi è possibile svolgere tutte le formalità relative al trasferimento di proprietà per qualsiai tipo di mezzo.

Cosa serve per il trasferimento di proprietà? 

VENDITORE: documento d'identità, codice fiscale, permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari), carta di circolazione, certificato di proprietà o foglio complementare. Se il veicolo è intestato a una ditta, fornire anche: visura camerale recente (non più di tre mesi), eventuale fattura di vendita.

ACQUIRENTE: documento d'identità, codice fiscale, permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari). Se il veicolo viene intestato a una ditta, fornire anche: visura camerale recente (non più di tre mesi).

 

 

sta
Inserito da Administrator